L’Accademia di Belle Arti Aldo Galli di Como fa parte dal 2010 del Network IED e rappresenta una realtà di eccellenza nel campo dell’Alta Formazione Artistica a livello nazionale e internazionale.

È riconosciuta dal MUR e promuove da circa 40 anni importanti opere di restauro nei settori di tele e tavole, lapideo e dipinti murali.

Nata come Istituto Superiore per il Restauro “Leone Leoni” da un progetto   di Domenico Discacciati. L’Accademia Aldo Galli nacque dall’intuizione del suo primo e omonimo direttore, Aldo Galli,  emblematico rappresentante   dell’astrattismo comasco e cultore eclettico dell’arte in tutte le sue forme   espressive. Dopo la morte  dell’artista, dal 1989, l’Istituzione venne trasferita nell'attuale sede di via   Petrarca; l’anno successivo ottiene il riconoscimento dal Ministero come Accademia di Belle Arti e viene intitolata ad Aldo Galli, a ricordo  dell’artista e direttore scomparso. 

 La scuola che sin dall’inizio della sua fondazione distingue l’Accademia è quella di  restauro, questa è rimasta la sua principale vocazione che le ha fatto ottenere   l'accreditamento come scuola di eccellenza nell'ambito della conservazione dei beni culturali, grazie all'attivazione del quinquennio a ciclo unico di restauro.    Successivamente, in linea con la natura culturale e la sua identità come accademia di Belle Arti,  si sono implementati dei corsi triennali in Arti Visive, e nelle aree         afferenti all’arte e ai linguaggi visivi associati alla Pittura con particolare   approfondimento sui linguaggi e la storia dell’arte contemporanea. Inoltre si è  ampliata l’offerta formativa con le scuole triennali di Fashion e Textile design e di Design. In questo modo, per la caratteristica processuale di indagine che l’arte contemporanea possiede e veicola  si sono implementate le collaborazioni tra le scuole. L’Accademia mantiene sin dalla sua origine una dimensione contenuta e un  ambiente famigliare nello stile dell’origine della storia delle Accademie come luoghi di scambio del pensiero e di origine della cultura, questa sua dimensione  permette infatti una relazione stretta tra gli studenti e i docenti in un costante  rapporto educativo.

Dal 2010 l’Accademia Aldo Galli fa parte del network IED - Istituto Europeo di Design su impulso del suo fondatore Francesco Morelli. Oggi l’Accademia di Belle    Arti ospita studenti italiani e stranieri nella sede storica di Via Petrarca a Como.


 

La Mission dell’Accademia è quella di offrire una formazione trasversale e interdisciplinare che possa fornire agli studenti  delle solide competenze culturali  ma che possa anche creare per loro occasioni di stretta collaborazione con le aziende e gli enti del territorio, unendo alla didattica una formazione che riesca  a individuare orientamenti professionali, così da garantire allo studente la possibilità di confrontarsi con la filiera di ogni settore corrispondente prima del diploma e        proseguire con maggiore sicurezza ed un accesso mirato e concreto al lavoro. 

Una scuola
fatta di persone

Nicoletta Castellaneta

Direttrice dell’Accademia di Belle Arti Aldo Galli

Letizia Salerno

Coordinatrice Accademica

Alon Siman Tov

Fashion Designer

Coordinatore Fashion and Textile Design

Elena Luzzani

Restauratrice

Coordinatrice Restauro

Federica Colombani

Restauratrice

Coordinatrice Restauro

Ivan Quaroni

Critico d'arte

Coordinatore Pittura e Linguaggi Visivi

Francesco Pusterla

Architetto

Coordinatore Product Design

Fulvio Alvisi

Textile Designer

Coordinatore Textile Design, Product Research and Sustainability

Alessandra Donati

Avvocato

Coordinatrice Professione Registrar